La casa cantiere di santità

Il libro del mese di settembre


Sergio Nicolli /ed./
“La casa cantiere di santità”
Ed. Città Nuova, 2004, Roma


Il titolo del libro corrisponde al tema trattato durante una settimana di studi indetta dalla CEI sulla spiritualità coniugale e familiare.
Esso parte dalla provocazione del Concilio Vaticano II che, nel capitolo V  della “Lumen Gentium”, dedicato alla universale vocazione alla santità nella Chiesa, afferma che tutti sono chiamati alla santità “secondo i propri doni e uffici” e che gli sposi sono chiamati alla santità “seguendo la loro propria via”.
Dal momento che la via “propria” degli sposi passa attraverso la vita quotidiana della casa, è nata l’idea del cantiere.
La casa, luogo in cui risiede abitualmente la famiglia, è un po’ come un cantiere nel quale si costruisce giorno dopo giorno una storia di santità.
Nel cantiere ognuno fa la propria parte, con costanza e pazienza, mettendo a frutto la propria competenza, che è diversa da quella degli altri, però in sintonia con gli altri per realizzare insieme un progetto.
La materia prima di questo progetto sono le relazioni, che si vivono e si rafforzano nella casa e si esportano poi all’esterno per fare famiglia in maniera più allargata nella Chiesa e nella società.


E’ disponibile un estratto del libro al seguente collegamento:

Le risonanze del termine laboratorio

Indice del libro


PREFAZIONE (Dante Lafranconi)
INTRODUZIONE (Sergio Nicolli)
LA CASA, CANTIERE DI SANTITÀ (Jesùs Castellano Cervera)
Introduzione
1. Il volto nuovo della santità domestica nell’oggi della Chiesa
2. La santità ecclesiale e comunitaria
3. La santità donata e la santità corrisposta: una mistica e una ascesi
4. Dalla santità della Chiesa-famiglia alla vita santa della famiglia Chiesa
5. Santità domestica incarnata nell’arcobaleno dell’amore familiare
Conclusione

LA CASA, LUOGO DELLA MANIFESTAZIONE E DELLA “MEMORIA” DI DIO NELLA TRADIZIONE EBRAICA (Elena Bartolini)
La storia del mondo comincia con una casa
La casa nelle Scritture ebraiche (Antico Testamento)
Dio visita il suo popolo presso le sue case
La casa come luogo di “memoria” e spazio celebrativo
Bibliografia

LA CASA: LUOGO DEGLI EVENTI DELLA SALVEZZA NEL NUOVO TESTAMENTO E LUOGO DELLA EKKLESIA CONVOCATA PER LA PREGHIERA E PER L’EUCARISTIA (Gregario Vivaldelli)

DALLA “CHIESA DOMESTICA” ALLA “CHIESA FAMIGLIA DI DIO”: LUOGO DEGLI AFFETTI E SPAZIO DI COMUNIONE (Franco Giulio Brambilla)
Introduzione: la “casa” come metafora della famiglia e della chiesa
I. La famiglia come “chiesa domestica”
II. La chiesa come “famiglia di Dio”

CASA CHIESA PER LE NOZZE ETERNE (Giorgio Mazzanti)
I. Dalla abitazione genesiaca a quella apocalittica attraverso la casa/tenda del Cristo.
II. La casa come evento e realtà di persone.
III. La casa in Cristo e nella Comunità primitiva.
IV. La casa/Trinità: l’inabitazione trinitaria e il destino degli uomini.
V. La realtà e la dinamica della coppia/famiglia.
VI. Indicazioni e prospettive ecclesiali.
Conclusione

ABITARE LA CHIESA – ABITARE LA FAMIGLIA (Francesco Pilloni)
Matrimonio e famiglia: una unica realtà teologica
Ecclesiologia e famiglia: un unico orizzonte
La famiglia nella luce del mistero nuziale
La famiglia luogo simbolico della salvezza

LA FAMIGLIA, PICCOLA CHIESA DOMESTICA, DIMORA DELL’AGIRE MORALE CRISTIANO (Livio Melina)
1. Introduzione: il compito di costruire una “cultura della famiglia”
2. La crisi del soggetto senza dimora, incapace di costruire una casa all’amore
3. Dimensioni della crisi del soggetto morale: fedeltà e paternità
4. Vie per la ricostruzione del soggetto morale
5. Essere sposo: ritrovare la capacità del dono di sé
6. Riconoscersi figli: la memoria del dono originario
7. Giungere ad essere padri e madri: ritrovare la speranza nel futuro
8. Conclusione: una dimora per la speranza e una sfida aperta

LA CASA COME LABORATORIO DI RELAZIONI (Gilberto Gillini e Maria Teresa Zattoni)
1. La fenomenologia dell’abitare
2. Le risonanze del termine laboratorio
3. Una casa come progetto di vita
Bibliografia
LA “CHIESA DOMESTICA”, SPAZIO PASTORALE PRIVILEGIATO PER LA MISSIONE DELLA CHIESA (Renzo Bonetti) . .
1. Il legame strutturale ed essenziale che lega la Chiesa alla famiglia
2. La famiglia partecipa alla missione della chiesa

CASA, GREMBO DELLA VITA (Franco Giulio Brambilla)
1. La famiglia, grembo di vita
2. La famiglia, il dono della vita e il dare alla luce

LA LITURGIA FAMILIARE: LA FAMIGLIA CELEBRA LA LITURGIA DELLA VITA (Gianmario Adriano Canori)
Alcune riflessioni sul matrimonio come sacramento
La spiritualità coniugale e familiare
La liturgia familiare come esperienza ed espressione della spiritualità coniugale

LA DIMENSIONE DOMESTICA DELLA VITA ECCLESIALE (Lamberto Crociani)
Introduzione
Parte prima
Parte seconda: La vita ecclesiale nei suoi sviluppi
Conclusioni

LA CASA E L’APPARTAMENTO (Giulia Paola Di Nicola e Attilio Danese)
Premessa
1. La famiglia nucleare e la città
2. Dall’istituzione matrimoniale alle formule multiple
3. La casa dei tabù e l’appartamento in libertà
4. Dalla manualità alla tecnologia
5. Dalla casa-natura al condominio
6. Dalla gerarchia ai rapporti paritari
7. Dalla casalinga alla lavoratrice
8. Dal tempo condiviso al tempo frammentato
9. Dall’addestramento al discernimento
10. Dalla solidarietà tra famiglie all’assistenza pubblica e privata
11. Differenze accentuate, differenze omologate
12. Dagli ampi spazi al calcolo dei metri quadri
13. Dai figli come benedizione alla paura dei figli
Considerazioni finali

SPIRITUALITÀ STILE DI VITA NEL QUOTIDIANO DELLA E FAMIGLIA: EDUCAZIONE ALLA SANTITÀ (Andrea Decarli)
Premesse
Proposte
Bibliografia

TOBIA: DA FAMIGLIE VIRTUALI A FIGLI VIRTUOSI (Giuliana Martirani)
1. La famiglia Tobi, ovvero una famiglia cristiana d.o.c.
2. La cecità e la perdita di certezze e sicurezze
3. Gli angeli, i messaggeri di Dio
4. Da Tobi (come sono buono) a Tobia (come è buono Dio)

LA CASA, LUOGO DEI CONFLITTI E DELLA POVERTÀ UMANA (Chiara Palazzine)
Aggressività e conflittualità
Affettività e dialogo
Gestione dei conflitti
Identità e differenza
II conflitto dentro di noi
Famiglia e progettualità
Educare all’amore
Bibliografia

LA CASA, LUOGO DI AZIONE E DI CONTEMPLAZIONE (Marco Reggiani e Maria Bonaretti)
Introduzione
1. “Accordiamoci” sui termini
2. Contemplazione e azione: l’immagine di Marta e Maria
3. Azioni veramente amorose
Conclusione
Bibliografia

DAL COSTRUIRE ALL’ABITARE: UNA CULTURA IN MOVIMENTO (Glauco Gresleri)

ELENCO DEGLI AUTORI


Lascia un Commento

Sottoscrivi senza commentare