Movimento Famiglie Nuove

Anno di nascita: 1967. Segni particolari: figlia del Movimento dei Focolari di Chiara Lubich. Diffusione: più di 300 mila aderenti, quattro milioni di simpatizzanti nei cinque continenti. E’ questa la carta d’identità di Famiglie Nuove, una realtà che nei suoi oltre quarant’anni di vita ha lavorato per mettere a punto un nuovo modo di essere famiglia e una innovativa cultura familiare costruita lungo quattro linee guida: spiritualità, educazione, socialità e solidarietà.

Tutto parte dall’impegno dei suoi membri a vivere con radicalità la spiritualità dei Focolari, quella dell’unità. Una “vocazione” che, in famiglia, è anche formazione. Il rapporto di profonda unione che i due genitori costruiscono giorno per giorno diventa un forte riferimento educativo per i figli. E in questa cornice anche la differenza tra generazioni non è più scontro fra opposti, ma positivo scambio di doni.

E’ un modello che attrae e porta frutti. Coppie sul punto di frantumarsi ritrovano la forza per cercare un dialogo nuovo e per ricostruire quel che si è rotto. In un mondo che ha dimenticato i grandi valori e che assiste inerte alla disgregazione della “cellula fondamentale della società”, la testimonianza di famiglie “controcorrente” solidali, aperte, con lo sguardo all’insù, è fermento per una società più impegnata nella dimensione sociale, sia religiosa che civile.

Le Iniziative

Dall’esperienza di Famiglie Nuove sono nate diverse attività, tutte volte a formare sostenere la famiglia nelle diverse fasi della sua esistenza. Alcune di esse hanno assunto una forma permanente, come la “Scuola Loreto”, altre sono grandi eventi internazionali, come i FamilyFest, altre ancora hanno carattere locale e formativo, come i corsi per fidanzati e i Family-point.

 

Lascia un Commento

Sottoscrivi senza commentare