Vivere, amare, capirsi

Leo Buscaglia
Vivere, amare, capirsi
Arnoldo Mondadori Editore S.p.a., 2014, Milano

L’amore si impara, come qualunque altra cosa nella vita.
Non è definibile a parole, è piuttosto un modo di vivere, di essere e di sentirsi vivi.
Se si assimila questo concetto nella forma più piena, spiega Leo Buscaglia in “Vivere, amare, capirsi” si può alla fine ottenere dalla vita il premio più ambito: quello di essere completamente se stessi.

E’ disponibile un estratto del libro al seguente collegamento:

A proposito dell’amore

Indice del libro

7 – Premessa
9 – Introduzione
13 – L’amore ci modifica il comportamento
49 – Diventate voi stessi
71 – Dov’è la luce (la ricerca dell’io)
91 – Ciò che è essenziale è invisibile all’occhio
115 – Ponti, non barriere
131 – L’arte d’essere pienamente umani
145 – I bambini di domani
157 – L’intimo voi
165 – Scegliete la vita
183 – Insegnate la vita
199 – A proposito dell’amore
217 – Con Leo Buscaglia
235 – L’io che sconfigge se stesso

Lascia un Commento

Sottoscrivi senza commentare